top of page

VERBALE I – COMITATO ESECUTIVO

Società Italiana di Psicoterapia Forense
Roma, 10.6.2016
Presenti: Calogero A., Carabellese F., Caretti V., Ferracuti S. (per delega Caretti F.), Giannini A., Marchetti S., Spadaro F., Welldon E.
  • Il CE si apre alle ore 13.30 circa. Dopo le felicitazioni, si discute dell’organizzazione della SIPFo.

  • Caretti, essendosi definito il Presidente nella persona di Spadaro F., durante la costituzione della società presso il notaio, propone di definire le altre cariche societarie nella persone di: Ferracuti S., Vicepresidente; Giannini Annamaria, Segretario; Carabellese F., Tesoriere.

  • Le proposte vengono accolte all’unanimità.

  • Si discute dell’organizzazione del primo convegno SIPFo, e dell’opportunità o meno di farlo coincidere con la 26° Conference della International Association for Forensic Psychotherapy, che si terrà in Italia, Catania dal 26 al 28 maggio 2017. Il convegno SIPFo potrebbe precedere la IAFP Conference e realizzarsi il 25 Maggio 2017.

  • Carabellese porta all’attenzione del gruppo il fatto che in quella settimana potrebbe esserci il tradizionale convegno della Soc Italiana di Psichiatria Forense.

  • La decisione sulla data del convegno SIPFo viene momentaneamente sospesa.

  • Caretti sottolinea l’importanza di dare notizia della nascita e presenza della SIPFo e di linkarla con il numero maggiore possibile di Società Psichiatriche, Psicologiche e Psicoterapiche non solo forensi.

  • Nel gruppo vengono discussi possibili temi di interessi attuali e del gruppo. In particolare: il così detto femminicidio, la pedofilia, l’incesto, l’ultimo appuntamento.

  • Giannini a questo proposito sottolinea l’importanza di dare subito notizia alla stampa della nascita della SIPFo offre la propria disponibilità di occuparsene, legando la notizia all’attualità, in particolar modo alla frequenza della violenza agita sulla donna.

  • Marchetti suggerisce di offrire una prospettiva non troppo conformista sull’argomento.

  • Welldon suggerisce che ognuno si occupi di un compito nella fase iniziale.

  • Marchetti si propone di sondare il terreno per la creazione di un sito WEB

  • Carabellese di aprire il conto corrente intestato alla Società e propone che si istituisca un Premio per il miglior lavoro clinico di un giovane nel campo della psicoterapia forense per il 1° convegno SIPFO. Propone la Welldon come referente

  • Welldon accetta.

  • Spadaro si prende carico di dare pubblicità alla IAFP della SIPFo e di trovare un modo di collegamento con la società internazionale.

  • Caretti e Calogero sottolineano l’importanza, anche, di nominare Soci Onorari nel campo della psicoterapia forense.

  • Tutti concordano che è necessario cooptare nuovi soci.

  • Giannini si propone di curare i rapporti con la stampa.

Sulla base di queste proposte e impegni, il CE si chiude alle ore 14.50

コメント


bottom of page